Caduta libera

Il moto di caduta libera Ŕ un caso particolare di moto rettilineo uniformemente accelerato, il valore della sua accelerazione risulta quindi costante e uguale all'accelerazione di gravitÓ a cui il corpo Ŕ sottoposto:

accelerazione

La velocitÓ e la posizione del corpo sono i due successivi integrali dell'espressione della accelerazione:

velocitÓ

posizione


Elaboratore 1: valuta lo spazio percorso e la velocitÓ raggiunta da un corpo in caduta libera in un qualsiasi intervallo di tempo e sottoponendolo ad una qualunque accelerazione di gravitÓ
Pu˛ essere utile, ad esempio, per valutare gli effetti della variazione di g a seconda dell'atitudine o della latitudine.

Valore dell'accelerazione gravitazionale

Tempo impiegato nella caduta

Eventuale velocitÓ iniziale

Spazio percorso

VelocitÓ raggiunta


Elaboratore 2: verifica lo spazio percorso e la velocitÓ raggiunta da un corpo in caduta libera in prossimitÓ del Sole e dei diversi pianeti del sistema solare

Scegli il pianeta

Tempo impiegato nella caduta

Eventuale velocitÓ iniziale

Spazio percorso

VelocitÓ raggiunta

Per questi calcoli viene utilizzato il valore dell'accelerazione gravitazionale all'Equatore di ogni pianeta.
n.b. Entrambe le elaborazioni non tengono conto dell'attrito dell'aria e considerano la posizione iniziale del corpo l'origine del sistema di riferimento.(s iniziale=0)